Sconfiggere la pandemia e rilanciare l’economia

Era il 6 marzo scorso quando per primi avevamo ipotizzato una class action nei confronti del governo cinese per il colpevole ritardo con cui aveva comunicato al mondo la diffusione di un nuovo virus isolato per la prima volta a Wuhan: il covid 19.

È di oggi infatti la notizia che la Gran Bretagna si appresterebbe a presentare una causa pilota di risarcimento a seguito di uno studio prodotto dalla Henry Jackson Society. Circa 3200 miliardi di euro di danni che il governo cinese potrebbe essere chiamato a rifondere alla comunità internazionale a seguito dei danni causati dal virus, danni che sono ancora in atto con importanti perdite umane.

Ciò dovrebbe anche insegnarci che sarebbe opportuno quanto prima creare le condizioni, fiscali e di incentivi , per attuare un’azione di reshoring affinché le nostre aziende con le loro produzioni possano ritornare ad operare in Italia.

Salvatore Piscitelli

Così ci sarebbero maggiori opportunità di lavoro per i nostri cittadini ed il Paese avrebbe una migliore organizzazione produttiva e maggiore indipendenza in particolare ad esempio per quanto concerne la produzione dei dispositivi sanitari e di altri prodotti indispensabili.

Inoltre, sarebbe opportuno creare, con decisione del Parlamento, due task force di persone competenti ed autorevoli, di chiara fama ed indipendenti che possano gestire, la fase 2, una per l’aspetto del contenimento sanitario del virus e per il controllo delle criticità e l’altra per attuare misure economiche che prevedano sostegno al reddito delle imprese e delle famiglie italiane nonché l’indicazione di un nuovo sistema di regole fiscali e del mondo del lavoro che permettano di rilanciare la produttività delle aziende ed il ritorno sul nostro territorio di chi aveva delocalizzato.

Tutto ciò fuori dall’empasse di un Governo Conte che ha brillato per annunci e divisioni interne per spartizioni partitiche in merito alle decisioni da assumere ma che è mancato sia sotto l’aspetto della prontezza e della organizzazione per arginare la diffusione del virus che per la concretezza dei tanti troppi provvedimenti presi in tema economico.

Di Salvatore Piscitelli
(Segretario Comitato Scientifico e di Indirizzo ESG89 Group, Avvocato, già Senatore della Repubblica Italiana e Componente Commissione Affari Esteri)

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com