‘Le Marche sono “casa nostra” e guardiamo ovviamente con interesse all’esito del voto autunnale’. Giuseppe Musciacchio (Arena):‘Dalla politica ci aspettiamo idealmente che si occupi di migliorare il benessere delle comunità che amministra’

(Giuseppe Musciacchio co-Ceo di Arena)

‘In questo momento, cominciamo a vedere timidi segnali di ripresa in quasi tutti i paesi in cui operiamo, ma penso sia ancora presto per sbilanciarsi sui tempi di un recupero del mercato’. Così Giuseppe Musciacchio co-Ceo di Arena commenta il difficile momento post Covid-19 che stiamo vivendo ‘conversando’ con ‘CUOREECONOMICO. Anche lo sport ha infatti dovuto subire delle contrazioni nell’organizzazione degli eventi sportivi e di conseguenza tutta la filiera produttiva è andata in difficoltà. Quando tutti noi pensiamo ad Arena, pensiamo agli sport acquatici di competizione, alle gare e alle tante soddisfazioni sportive italiane che speriamo tornino presto sugli schermi televisivi.

Musciacchio, partiamo da Arena e Croce Rossa Italiana: un bel gesto per stare vicino alle persone in sofferenza in queste settimane…

‘Nel periodo più critico della pandemia, abbiamo visto diversi esempi positivi di aziende che hanno provato a dare una mano, concretamente. Si è trattato di una mobilitazione spontanea, da parte di una componente essenziale delle società in cui viviamo: le aziende sono gruppi di persone che lavorano insieme per perseguire un obiettivo comune e che nei momenti di difficoltà non possono tirarsi indietro. Anche per noi è stato naturale fare lo stesso, in diversi ambiti: dalla produzione di “mascherine sociali” che abbiamo donato alla protezione civile, all’invio di mascherine da nuoto agli ospedali che erano a corto di occhiali protettivi. L’iniziativa con CRI si inquadra in questo impegno complessivo, che mira a supportare – per quello che possiamo – chi combatte l’emergenza in prima linea e merita tutta la nostra riconoscenza’.

Le Marche, come del resto l’Italia stanno soffrendo moltissimo a causa del Covid-19. Già a fine 2019 si vedevano però dei segnali di rallentamento dell’economia. Quali sono le previsioni nel vostro settore?

‘Le previsioni economiche sono sempre ostiche, ma nel contesto attuale diventano un esercizio quasi impossibile. Siamo di fronte ad eventi per i quali nessun operatore era preparato e che richiedono un approccio flessibile aperto, che si adegui a scenari in mutazione rapida. Il settore dello sport, nel suo complesso e a livello internazionale, ha subìto un impatto significativo a causa delle chiusure commerciali e dello stop alle attività sportive. In questo momento, cominciamo a vedere timidi segnali di ripresa in quasi tutti i paesi in cui operiamo, ma penso sia ancora presto per sbilanciarsi sui tempi di un recupero del mercato’.

Anche lo sport in generale ha sofferto drammaticamente la pandemia: quando riprenderanno le competizioni nazionali e internazionali?

‘A livello internazionale, nel 2020 non vedremo purtroppo eventi di rilievo nel nuoto competitivo, con la possibile eccezione del Trofeo Internazionale Sette Colli di Roma ad Agosto e dell’evento ISL previsto in Australia a fine anno. Per il resto, purtroppo dovremo aspettare l’anno prossimo, sperando di goderci una fantastica edizione dei Giochi Olimpici’.

Le Marche, in autunno, andranno al voto. Quali gli asset su cui puntare per questa regione secondo un’azienda globale come Arena?

‘Siamo particolarmente orgogliosi del nostro mix tra radicamento territoriale nel territorio marchigiano e prospettiva internazionale: più dell’80% del nostro fatturato si sviluppa fuori dall’Italia. Le Marche sono “casa nostra” e guardiamo ovviamente con interesse all’esito del voto autunnale, ma con un atteggiamento molto laico. Il successo di Arena, come delle altre aziende Marchigiane, continuerà a dipendere dalle nostre capacità e dalle nostre decisioni; dalla politica ci aspettiamo solo – idealmente – che si occupi di migliorare il benessere delle comunità che amministra’.

 

 

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com

Per Info, Contatti e Collaborazioni, scrivere a: risorse@esg89.com
OPPURE https://www.esg89.it/it/opportunities.php