Istat, agriturismi italiani in crescita

agriturismo

Secondo i dati Istat continua il trend di crescita degli agriturismi

Agriturismi in crescita per numero, per presenze e per valore economico: i dati Istat confermano il trend di crescita degli ultimi anni.

I numeri Istat:

  • 23.406 aziende agrituristiche autorizzate presenti nel 2017, 745 in più rispetto al 2016 (+3,3%): 2.121 nuove autorizzazioni, 1.376 cessazioni.
  • I comuni che ospitano le aziende agrituristiche sono aumentati di 27 unità, diventando 4.893 (+0,6%); 12,7 milioni le presenze dei clienti (+5,3%).
  • 1,36 miliardi di euro il valore economico del settore agrituristico nel 2017, in crescita del 6,7% rispetto all’anno precedente.

Differenziare la tipologia dell’agriturismo, questa la tendenza in corso: 225 aziende svolgono sia alloggio sia ristorazione, 10.757 offrono oltre all’alloggio altre attività agrituristiche e 1.987 propongono alloggio, ristorazione, degustazione e altre attività.

Per quanto riguarda la distribuzione geografica, Centro e Sud comprendono il 60,5% degli agriturismi con alloggio, il 56,3% con ristorazione, il 60,4% con degustazione e il 63,9% con altre attività; l’84,2% delle attività si trova in collina o montagna, il 15,8% in pianura.

Crescita più marcata al Centro con +6,3%, seguono Sud a +3,9% e Nord a +0,8%.
_________________________________________________________________________________________________

Maggiori informazioni sull’ Annuario Economico Umbria-Marche 2019-2020

Programma 2019 Forum ESG89

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com