HDS, dove le strutture diventano arte

Costruire vuol dire dar vita a qualcosa di tangibile in cui le parti componenti si saldano l’un l’altra con molteplici modalità, intersecandosi in un collage anacronistico di essenze, colori e moderna tecnologia. Plasmare quotidianamente materiali vivi come il legno, è un privilegio assoluto che spinge ogni giorno a ricercarne le possibili fantasie di forme e combinazioni.

Dall’amore per il legno e dall’idea di un team di tecnici esperti, nasce la HDS Home Design Studio, sinonimo di ricerca e innovazione in termini di progettazione e realizzazione di piccole e grandi strutture in legno. La HDS opera nel campo delle realizzazioni di case ed edifici in legno, investendo in soluzioni innovative che garantiscano la realizzazione di edifici all’avanguardia in sicurezza antisismica, durata nel tempo, riduzione dei consumi, eco-sostenibili e libertà progettuale.

Alla HDS sono convinti che ai giorni nostri costruire edifici ad alte prestazioni energetiche sia molto importante e nell’immediato futuro lo sarà sempre più. Rispettando l’ambiente e i principi di sostenibilità, aspirano alla realizzazione di edifici in legno che siano autonomi dal punto di vista energetico, naturalmente confermando all’interno delle costruzioni l’elevata qualità di vita che allo stato attuale stanno realizzando. Il loro impegno è di massimizzare il benessere abitativo delle case e delle strutture in legno da loro realizzati.

Tre tecnici hanno saputo fondere fin dall’inizio le loro esperienze, in un’unica struttura, flessibile e poliedrica, in grado di garantire tempi rapidi, ottimizzazione delle energie, professionalità elevata, tutto all’insegna di una collaborazione continua tra produttore e cliente. La HDS giovane e dinamica realtà, nasce appunto dall’incontro fra le tre brillanti menti di Emanuele Barbacci, attuale amministratore e coordinatore delle tre principali fasi di processo (commerciale, progettazione, ed esecutivo); Stefania Radicchi “l’esperta” di legno che vanta una pluriennale esperienza in questo settore, con un ruolo fondamentale nella fase progettuale ed esecutiva dei prefabbricati, e Claudio Mascioli, forte, alle spalle, della sua esperienza in cantiere, segue tutta la parte gestionale dei posatori. Si fondano insieme queste competenze nel 2013 e la svolta arriva con l’importante accordo siglato con la Subissati, azienda leader nella costruzione di edifici, strutture e case in legno prefabbricate che si distinguono per la qualità nella tecnologia costruttiva utilizzata e per le materie prime selezionate, nel pieno rispetto dei principi della bioedilizia, fino a diventare oggi concessionari unici per Umbria e Toscana del marchio Subissati.

In questi tre anni dopo piccoli lavori l’HDS inizia una crescita esponenziale che vanta oggi appalti importanti e cantieri unici nel centro Italia. Ispirandosi alla filosofia Subissati hanno saputo apprendere la più importante fra le regole per cui “il prodotto di qualità vince sempre”.

Questo binomio “Subissati-HDS”, dove i prodotti acquistano concretezza, li posiziona, nella zona, come punto di riferimento per il mercato del settore del legno. Case in legno prefabbricate di qualità a basso consumo energetico, realizzate grazie ad un sistema di panelli modulari isolati, modalità che diventa particolarmente utile nei paesi con un clima molto rigido poiché offre un ottimo isolamento termico e un’eccezionale tenuta ad aria. Le case prefabbricate in legno sono un’opzione affidabile e che si sta diffondendo a macchia d’olio sul mercato mondiale, offrendo molti vantaggi rispetto alle tradizionali case realizzate con i sistemi tradizionali, perché il legno ha moltissime qualità. Sicuramente una casa prefabbricata in legno potrebbe sembrare all’apparenza più fragile di una realizzata tradizionalmente col cemento, ma non è così. Le case in legno, infatti, proteggono dal rischio sismico, dal rumore e l’isolamento garantisce dei consumi minimi. La casa, così progettata, è solida e compatta e dei test di laboratorio hanno dimostrato che, grazie ai pannelli, è resistente a terremoti o venti forti.

Ci sono persone che amano il luogo in cui abitano perché è lo specchio dove si riflette la propria personalità forte o delicata, tecnologica o naturale, essenziale o complessa. Ecco perché alla HDS stanno predisponendo uno show room che permetta ai propri clienti di fare un percorso guidato per realizzare, nei minimi particolari, la casa dei “sogni”. Dunque pionieri nella costruzione di case con prestazioni elevate e comfort abitativi eccellenti.

Come azienda, ma soprattutto come uomini che la compongono si sono posti un obiettivo molto semplice alla HDS: la qualità del vivere. Su questo hanno concentrato le proprie forze, un’edilizia sostenibile realizzata con un materiale, il legno, unico auto-riproduttivo a costo “0” che consente di realizzare ed edificare con dei vantaggi enormi sotto il profilo costruttivo, dei consumi energetici, della resistenza ai sismi e al fuoco ed al benessere interno.

ConoscereComunicareCrescere#Esg89Group

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com