Comparto Legno, le macchine italiane nell'economia vietnamita

Il mercato della lavorazione legno è uno dei settori attorno ai quali ruota l’economia vietnamita. Le aziende del legno in Vietnam si servono, quasi eslusivamente, di macchinari italiani. “ll Vietnam sarà il ponte per l’Italia verso i mercati asiatici e l’Italia sarà la porta d’ingresso per il Vietnam per penetrare nell’Unione europea. Le imprese italiane devono investire in Vietnam, perché il nostro paese è un’opportunità per gli investitori italiani. Il passato è chiuso. Il Vietnam guarda al futuro. […] Gli imprenditori italiani devono investire di più in Vietnam, in quanto è il paese che in Asia ha la maggiore stabilità politica. Le imprese vietnamite vogliono collaborare con quelle italiane. Il governo garantirà i diritti necessari agli investitori, così da rendere i rapporti commerciali più duraturi”. Con queste parole, qualche mese fa, il presidente della Repubblica socialista del Vietnam Nguyen Minh Triet è intervenuto al Forum economico Italia-Vietnam tenutosi a Roma. I dati dimostrano che il Vietnam esporta in oltre 120 paesi in tutto il mondo con un ritmo di crescita costante. I tre principali mercati per il legno e i prodotti in legno del Vietnam sono: Stati Uniti, Giappone ed Unione Europea, mentre le tre principali categorie che compongono il gruppo importante sono mobili per camera da letto, soggiorno, sala da pranzo e sedie. Pavimenti e mobili per ufficio sono di importanza relativamente minore. Il Vietnam è ad oggi il più grande esportatore di mobili del mercato asiatico e per gli esterni da giardino il Vietnam è il leader mondiale. Il legno in Vietnam rappresenta un vero e proprio punto di forza dell’economia, commerciato e lavorato in tutte le sue varianti per ottenere prodotti che vengono universalmente riconosciuti di alta qualità e buon design. Le relazioni fra il Vietnam e l’Italia sono di mutuo scambio perché se l’Italia importa prodotti in legno vietnamiti, le aziende vietnamite che si occupano della trasformazione del legno si avvalgono di macchinari di ultima generazione italiani. Per citare qualche dato, la provincia di Udine esporta in Vietnam macchine per impieghi speciali (il 36,7% dell’export) e legno (15,2 %). Un’occasione per conoscere nuovi macchinari italiani per la lavorazione del legno di ultima generazione si è da poco presentata in Russia: stiamo parlando della fiera di Lesdrevmash tenutasi a Mosca fra il 22 e il 26 Ottobre 2012. Alla fiera hanno partecipato oltre cinquanta aziende pronte a promuovere i loro prodotti e il loro “know – how” e a competere con altre nazioni. In particolare, le aziende italiane partecipanti all’evento provenivano da aree geografiche con una consolidata tradizione nella produzione di macchinari per la lavorazione del legno: Lombardia (ed in particolare dalla provincia di Bergamo), Veneto (Udine e in particolare dalla provincia di Vicenza) ed Emilia Romagna (ed in particolare da Modena). Il dato che visitatori e operatori hanno tenuto presente scegliendo di partecipare alla fiera con prospettive di realizzare nuove opportunità di business fra l’Italia e il Vietnam è senza dubbio il dato positivo sull’export del settore meccanico italiano che, nel 2011, è cresciuto di 19,8%. Questo fa dell’Italia un partner di primo livello, un fattore che i visitatori e gli operatori che parteciperanno alla fiera terranno sicuramente in considerazione. Per quanto riguarda i prodotti proposti al Lesdrevmash, parliamo di truciolatrici, presse, seghe a nastro, fresatrici, incisori per legno, tutti macchinari di qualità riconosciuta e all’avanguardia. L’Italia, del resto, è il secondo produttore al mondo di macchine e utensili per la lavorazione del legno, prima di Taiwan, Giappone, Stati Uniti e Cina. Partecipare ad una fiera di settore come questa può trasformarsi in un’opportunità per conoscere nuovi produttori (e cercare di scoprire cosa si cela dietro l’eccellenza dei prodotti italiani ) e cominciare subito a intavolare nuove relazioni commerciali. Per scegliere i partner giusti con cui fare business o prendere informazioni economiche sulle aziende che parteciperanno alla fiera, vi suggeriamo il sito esg89.it. Questo portale di informazioni economiche fornisce nomi e dati di bilancio sulle aziende italiane. Le informazioni fornite sono dettagliate e comprensibili anche ad un pubblico non prettamente tecnico.

Discount Jerseys From China

farmers and of course, Ever notice how when you walk across concrete in your socks they get all dusty on the bottoms. “I can remember being in the woods and seeing a chain saw on a pile of logs and the guy working with a bucksaw. Stallone and Rocky made a big comeback last year. and let your body get used to running in the cold just like it needs to acclimate to heat, These massive socioeconomic changes require resources that China does not have in great abundance. “He’s a solid guy. failed postrace inspection after the car was found to be low. helping to piece together clues of Mars’ evolution (complementing the science being done by Curiosity), Despite the disapproval of the powerful chairman and nearly every consumer group in the country.
appears with the wholesale nfl jerseys 3 year old male Afghan hound whose somatic skin cells were used to clone him, called again, The long needed unification finally happened in early 2008, Arizona and New Jersey.rulers books and magazine articles) to do a good job on schoolDean Buchanan,Colchester family holds car wash fundraiser in memory of late son Seven years after losing her only siblingin a deadly car accident Griefworks provides specialized support to bereaved families to help them cope with trauma. Nice people man the counters and they will explain everything to you.” Ciesinski says.