Caseario: continua la crescita dell’export verso la Cina

formaggi

Non sono ancora disponibili i dati ufficiali cinesi, ma grazie alle elaborazioni di CLAL sui dati degli esportatori possiamo comunque procedere ad una stima dell’export verso la Cina nel primo quadrimestre 2018.

L’export dairy è cresciuto del 6,6% in volume tra gennaio ed aprile 2018, specificamente in crescita il latte per l’infanzia, il latte sfuso e confezionato, le polveri di latte intero (WMP) e il siero, mentre diminuisce leggermente la polvere di latte scremato (SMP).

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com