Le ultime quotazioni del burro nei principali mercati

butter

Nel mercato di Milano il burro rimane stabile rispetto alla quotazione precedente, registrando un valore di 4,50 euro al chilo; stabile anche a Kempten (Germania) a 4,83 €/kg.
In Oceania invece flessione a 4.31 €/kg: -2,29% rispetto alla quotazione precedente, -2,31% rispetto all’anno precedente.

Nel gennaio 2018 si è rilevato un forte incremento dell’export UE-28 del burro: +42.3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
In particolare le esportazioni consistono in 2.233 tonnellate verso gli Stati Uniti, 2.015 tonnellate verso l’Arabia Saudita, 820 tonnellate verso la Cina, 100 tonnellate verso l’Iran e 11.081 tonnellate verso il resto del mondo.

 

Dati CLAL

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com