Antonello Marcucci | Necessarie scelte strategiche, ma soprattutto coraggiose in ambito di “governance” aziendale

La nostra regione continua a vivere una situazione di difficoltà che ormai si può definire strutturale che rispecchia l’andamento del nostro paese e che richiede una profonda discontinuità rispetto al passato.

Tale situazione è la conseguenza delle condizioni di cui soffrono le nostre imprese e precisamente: ridotte capacità di penetrazione internazionale, modeste capacità di investimento in R&D ed in innovazione, rigidità finanziaria, scarsa apertura all’introduzione di manager, scarsa propensione alla M&A.

Per poter superare tali difficoltà le imprese della nostra regione sono chiamate a fare scelte strategiche, ma soprattutto coraggiose in ambito di “governance”.

Forse è normale ma è necessario sottolinearlo non esiste azienda né piccola né grande che possa funzionare e durare nel medio e lungo termine senza essere adeguatamente diretta e controllata.

La governance è solo un modo di affrontare in modo sistematico l’attività dell’impresa, da qui la necessità di rafforzare le strutture di governance con figure altamente professionali esterne alla proprietà ed in grado di far fare alle imprese quel salto di qualità che i mercati richiedono.

Per effettuare i cambiamenti occorre discontinuità con il passato e coraggio, non basta più avere solo intuito, bisogna aggiungere professionalità ed un po’ più di propensione al rischio.

Come si vede la sfida è basata sulla scelta e sulle capacità delle imprese di attrarre risorse umane e soprattutto talenti. Sono le risorse umane che possono fare la differenza e soprattutto far fare quelle scelte radicali per far crescere nuove imprese eccellenti come già alcune presenti nella nostra Umbria.

In tutto questo non occorre dimenticare quei valori umani, che sempre di più rappresentano un valore aggiunto per la crescita e la prosperità delle nostre imprese nel tempo.

Antonello Marcucci, Presidente CDA Umbra Cuscinetti S.p.A.


Vuoi maggiori info sull’Annuario Economico dell’Umbria 2017/2018? Clicca qui

Per inviare comunicati stampa alla Redazione di CUOREECONOMICO: cuoreeconomico@esg89.com